Notizie, tendenze e curiosità sul mondo della moda e del fashion

100moda presenta Street Style Look Book

Un nuovo modo di vivere la moda, dove la o il protagonista e' gente comune. Non piu' catwalk faraonici per scoprire idee e tendenze di moda, non piu' cataloghi in cui si ammirano luoghi e ambientazioni effimere ed impossibili, ma una sorta di quotidianita' piu' vicina alla realta', in una visione, un modo di essere concreti pur lasciando spazio alla fantasia e al sogno.


A caccia di una location per una festa fine anno accademico

Scritto da Elisa Perino • Martedì, 22 febbraio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Street Style Look Book

Jessica e Dario, due studenti universitari, rubati dalla loro routine quotidiana per un sopralluogo al BORGO DEI SENSI /KARMA per organizzare una festa di fine anno per la loro facoltà, interpretano lo stile DIADORA ...

Diadora


Un sabato di fine gennaio, io e Dario siamo partiti di mattina presto per fare un sopralluogo con l'intento di trovare una location per una festa strabiliante che stiamo organizzando per fine anno per la facoltà di Scienze della Comunicazione.
Non avendo mai organizzato eventi di questo tipo, per noi il pretesto è piu unico che raro nel trasformarci da normali studenti a organizzatori di una vera e propria ONE NIGHT.
Io e Dario ci conosciamo ormai da anni, entrambi siamo studenti molto costanti e quando ci impegnamo in una cosa ci mettiamo tutta la nostra volontà.


Amiamo stare tra la gente, essere socievoli e siamo due persone alla mano. Per l'occasione sembrava quasi che ci fossimo cordinati per l'abbigliamento. Entrambi in stile sportivo ma casual, entrambi amanti di DIADORA quasi per caso.
Forse uno stile, il nostro, che rispecchi la nostra semplicità ma anche la ricerca di qualità e unicità non solo nel nostro modo di essere ma anche di vestirci.
Quindi, quella mattina ho indossato la mia t-shirt nuova viola DIADORA e le ultimissime scarpe appena uscite in pelle DIADORA, comode, particolari, dai colori unici.
Dario di suo, quasi mi avesse letto nella mente ha indossato le classiche DIADORA SPORT; un must per chi vuole essere comodo, sportivo e non sbagliare mai.
Abbigliamento quindi casual ma di qualità anche per una giornata di 'lavoro'.
Per la location? Il Borgo/Karmma è sicuramente una delle piu grandi di Milano, quasi un labirinto di sale e salette, ognuna con il proprio stile  eil proprio mood. Promosso per il nostro evento.
Nel frattempo ci siamo divertiti a scattarci tra di noi e a fare i 'ragazzi immagine'. Con il nostro look come potevamo non farlo ;-) ?

Alla prossima
Jessica e Dario



>>Continua a leggere "A caccia di una location per una festa fine anno accademico"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

QRTribe - quando il Codice QR (QRCODE) diventa moda - 100 Street Style #13

Scritto da Elisa Perino • Martedì, 11 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Fashion, Street Style Look Book

100moda ritorna dopo la pausa natalizia con i nostri LOOK BOOK STREET STYLE.
Questa che vi proponiamo è un po un'edizione speciale. qrtribe è il protagonista del  nostro articolo vissuto attraverso Giuseppe di Busto Arsizio....
Il nuovo brand QRtribe, la cui filosofia è "Share your life!" (cioè l'invito a condividere con gli altri il proprio modo di essere): tecnologia e moda si fondono avvalendosi dello spirito creativo tipico del made in Italy, che porta all’interazione del mondo virtuale con quello reale e presenta una capsule collection in limited edition di t-shirt e felpe per uomo e donna studiata per far parlare di sè chi la indossa!
Una nuova linea di abbigliamento dove fashion e tecnologia si uniscono: infatti la tecnologia Quick Response è incorporata!

Qrtrive codice qr qrcode

QRtribe svela la personalità e l’identità digitale di chi veste il brand senza sostituirsi ai social network ma piuttosto diventando un social integrator, un nuovo modo di condividere e raccontare se stessi agli amici ma anche a nuovi incontri.
Fotografare il codice porta nel mondo interiore di chi indossa il capo, spostando così nella realtà l’ambito di condivisione virtuale! La possibilità di svelarsi a chi - per strada, a una festa, a scuola - voglia sapere di più della persona che l’ha colpito e possa farlo immediatamente, apre infiniti canali di socializzazione.


Stelle, cuori, linee astratte disegnate sui capi QRtribe si mischiano - in una grafica ironica, accattivante e molto cool - insieme a un codice QR univoco (ovvero quel composit grafico a barre bidimensionale a matrice, composto da moduli neri in uno schema di forma quadrata che è ormai la chiave di congiunzione tra comunicazione offline e multimedialità interattiva).


>>Continua a leggere "QRTribe - quando il Codice QR (QRCODE) diventa moda - 100 Street Style #13"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

GUCCI TIMEPIECES & JEWERLY FIRMA UN ESCLUSIVO ACCORDO TRIENNALE CON THE RECORDING ACADEMY®

Scritto da Fiamma • Mercoledì, 6 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Beneficienza

Creazioni Esclusive, Ispirate ai GRAMMY® Awards, a Sostegno del GRAMMY Museum®



Gucci Timepieces & Jewerly insieme a The Recording Academy® è lieta di annunciare un esclusivo accordo triennale ispirato ai GRAMMY® Awards. Questa speciale collaborazione tra moda e musica darà vita a una collezione di orologi e gioielli Gucci GRAMMY disegnati dal Direttore Creativo di Gucci, Frida Giannini, i cui profitti saranno destinati al sostegno di un programma dedicato al restauro e alla salvaguardia di pietre miliari della musica.
Questo nuovo accordo sottolinea l’impegno del marchio nella tutela delle arti, oltre che i suoi 90 anni di storia. Questa nuova iniziativa sosterrà i programmi del GRAMMY Museum® mirati alla salvaguardia di registrazioni e momenti storicamente significativi del nostro patrimonio musicale.

"La musica, come il cinema, è una parte vibrante della cultura di oggi ed è spesso anche una fonte d’ispirazione per il mio lavoro come stilista,” afferma Frida Giannini. “Gucci, un marchio con una ricca storia di quasi 90 anni, è fiera di essere promotrice di iniziative come questa, volte a sostenere la salvaguardia delle arti. E’ un onore collaborare con The Recording Academy, che non è soltanto considerata una tra le più grandi autorità in fatto di musica, ma è anche custode di alcune delle più importanti pietre miliari musicali della storia”.

"Abbiamo una grande ammirazione per l’importante contributo che Gucci, negli ultimi anni, ha dato al restauro e alla salvaguardia delle opere cinematografiche, e siamo felici che abbia ora deciso di estendere il suo impegno anche al mondo della musica attraverso questa nuova collaborazione con The Recording Academy", sostiene Neil Portnow, Presidente/CEO di The Recording Academy, Presidente del GRAMMY Foundation®, e Presidente del Consiglio di Amministrazione del GRAMMY Museum®.


>>Continua a leggere "GUCCI TIMEPIECES & JEWERLY FIRMA UN ESCLUSIVO ACCORDO TRIENNALE CON THE RECORDING ACADEMY® "

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Damir Doma - La nuova collezione PE 2011 al Paris Fashion Week

Scritto da Elisa Perino • Venerdì, 1 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda donna

Damir Doma è un nome familiare per tutti coloro che seguito le collezioni maschili e la sua partecipazione al Paris Fashion Week è stato un appuntamento attesissimo soprattutto per tutti i suoi estimatori. Croato di nascita, istruzione germanica, formazione stilistica belga, Doma ha presentato la sua discesa in scena nella moda femminile presentando la collezione Primavera Estate 2011 puntando tutto su una visione fortemente stratificata della donna per la prossima stagione calda.
Morbida, sexy ed esteticamente intellettuale.

Damir Doma

Crediamo che solo Damir Doma avrebbe potuto proporre una silhouette femminile classica basata su tratti lunghi e snelli in maniera così fluida e poetica, dai tratti rilassati e pacati tuttavia rinforzati con l'uso sapiente di colori vibranti.

La scelta di quest'ultimi sono quasi esaltanti: ricordano i petali delle calendule e del più profumato zafferano, senza tralasciare un vago riferimento alla spiritualità delle vesti dei monaci tibetani, o più semplicemente, un chiaro rimando ai colori vivaci del sole tardo-primaverile.
Le sue giacche drappeggiate, realizzate in lana e pelle sono alleggeriti da risvolti in chiffon svolazzanti, mentre i blazer proposti per la collezione primavera estate 2011 sono declinati con gonne e pantaloni.

Sebbene si siano viste molte trasparenze, la donna di Doma non appare volgare o eccessivamente provocatoria.
I pantaloni affusalti nati dalla mente di Damir sono annodati e cingono la vita in alto, e si ispirano e alludono, pur da lontano, alla linearità degli abiti maschili per cui Doma è diventato famoso.
Piace!


>>Continua a leggere "Damir Doma - La nuova collezione PE 2011 al Paris Fashion Week"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Torna Nolita con la collezione autunno-inverno 2010. Glam!

Scritto da Elisa Perino • Mercoledì, 22 settembre 2010 • Commenti 1 • Categoria: Moda donna

Tornano le proposte di No-l-ita, ormai affermato brand del Gruppo Flash & Partners dedicato interamente al mondo femminile, per la stagione Autunno-inverno 2010.
Nolita propone una collezione composta da abiti che fanno capo a tre differenti matrici creative: Glitter Rock, Post Grunge e Hyper Ballad. Tre mondi diversi per stimolare la fantasia delle giovani donne che scelgono Nolita per potersi divertire a creare rigorosi total look o inedite combinazioni.

Nolita Collezione Autunno Inverno 2010

Ci piace la provocazione di Nolita FW 2010. Glam con tutte le interessanti declinazioni adatte a stili e modi di essere donna. Donna dinamica, donna ribelle, donna sognatrice.
Tutte e tre le linee sono comunque attente a cogliere dettagli e vestire la donna di gocce e profumi trendy e seducenti. Filo conduttore delle tre linee è comunque una donna che vuole emergere ed interpretare diversi stili di vita.


>>Continua a leggere "Torna Nolita con la collezione autunno-inverno 2010. Glam!"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Reebok City Jam - Un Dejavù per un 'nineties retro'

Scritto da Elisa Perino • Martedì, 14 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Tendenze

Nei primi anni ’90 scoppiava in America il boom delle cosiddette City Jam, ovvero raduni collettivi di amanti della forma fisica che organizzavano delle classi all’aria aperta di un allenamento che fondeva per la prima volta danza e fitness, in un mix inedito e irresistibile di musica e benessere, con la possibilità di stringere nuove amicizie con i compagni di questa originale forma di ‘street dance’.

Reebok City Jam 2010

In città come New York, Los Angeles, Miami e Boston impazzava una moda che sarebbe diventata a breve un vero fenomeno nazionale e Reebok – da subito pioniere delle City Jam – realizzò abbigliamento e calzature per celebrarne l’unicità e il sapore, rendendo allo stesso tempo migliore anche la performance grazie alla sua tradizione di stile unito alla tecnicità.

Nasce così la prima City Jam Collection, che oggi Reebok riedita per i nostalgici dei colori, del ritmo e dell’energia degli anni ’90. La collezione è composta di due modelli di scarpe (City Jam 2010 e City Jam 2010 low), che perdono la loro valenza puramente tecnica per assumere un’identità lifestyle & fashion con il loro attualissimo look ‘nineties retro’.


>>Continua a leggere "Reebok City Jam - Un Dejavù per un 'nineties retro'"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Cannella Collezione Autunno Inverno 2010-2011

Scritto da Elisa Perino • Venerdì, 10 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda donna

E' Caterino Balivo è la nuova testimonial della nuova collezione Autunno/Inverno 2010-2011firmato Cannella. Con l'arrivo della stagione fredda, viene proposto un total look completo con capi ed accessori pensati per vestire una donna dall’immagine femminile e ricercata che predilige un guardaroba moderno e pratico, ma sobrio e senza eccessi.
Misurata e di grande eleganza è, infatti, la palette cromatica che usa le nuances di nero, grigio, fango, testa di moro, amaranto e cashà illuminandole con le tonalità di bianco, beige e rosso per i pregiati tessuti di stagione: cotoni, lane cotte, jersey, tessuti tecnici ed infine pellicce di mongolia, lapin, volpe argentati e murmasky.

Cannella Autunno Inverno 2010-2011

Lo stile bon-ton degli abitini dal taglio sagomato da indossare con i cappotti classici con inserti in pelliccia, proposti anche per la pregiata maglieria in lana, si accompagna all’eleganza informale con stampe jacquard e fantasie floreali della linea da cerimonia CANNELLA.
Ideale per ogni momento della giornata, la nuova collezione CANNELLA veste anche le occasioni informali ed il tempo libero con lo stile raffinato e portabile che da anni è il tratto distintivo del brand: ecco quindi per il prossimo Autunno/Inverno 2010-2011 jeans stone-washed, piumini lucidi, dettagli metallici ed in stile military e folk disegnati per una donna che sceglie un look moderno e pratico che esalti la sua naturale femminilità.



>>Continua a leggere "Cannella Collezione Autunno Inverno 2010-2011"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

GIORGIO ARMANI UOMO Primavera/Estate 2011 - URBANO E SOLARE

Scritto da Fiamma • Venerdì, 20 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda Uomo
“Chi vuol essere un uomo, dev’essere un anticonformista” - Ralph Waldo Emerson



Combinare un gusto classico a cenni di anticonformismo ben dosati.

Costruire una coscienza estetica che permetta di sfidare i comportamenti comuni.

Dare un tocco solare alle classiche tonalità Armani – beige, greige, fumo, black & white – con il giallo e verde chartreuse, che illumina la pochette, la cravatta, la lente degli occhiali da sole, la cintura. Come un colpo di luce estiva.




>>Continua a leggere "GIORGIO ARMANI UOMO Primavera/Estate 2011 - URBANO E SOLARE"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Max Mara: autunno Inverno 2010/11

Scritto da Fiamma • Lunedì, 9 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda donna

Nuovo costruttivismo, ritorno alla tradizione.
Una romantica interpretazione del tema marina d’inverno.



Lunghi cappotti avvolgenti stretti in vita da cinture maschili.

Giacche e caban cadetto abbinate a gonne sexy al ginocchio o lunghe e teatrali, chemises uniform e pantaloni alla zuava, mariniere e tricot tapisserie, new tuxedo e abiti Mata Hari.

Allure austera e virtuosismi tailoring. I tessuti preziosi della tradizione Max Mara, cashmere, puro cammello, flanella ma anche velluto a coste, lamé e ricami.
Nero, blu marino, grigio e color cuoio insieme all’azzurro polvere e all’oro.



>>Continua a leggere "Max Mara: autunno Inverno 2010/11"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Milano: Seconda edizione della Vogue Fashion's Night Out

Scritto da Fiamma • Domenica, 8 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Fashion

Il 9 settembre prossimo si accenderanno i riflettori sul fashion system milanese.

La Vogue Fashion's Night Out darà il via ad una serie di iniziative che vedranno il Comune di Milano sempre più attivo nel sostenere un comparto che genera il 21% del Pil cittadino.

Per tutto il mese il Comune sarà parte attiva delle varie iniziative che culmineranno con la fashion week

L'appuntamento con al seconda edizione della Vogue Fashion's Night Out è fissato per il prossimo 9 settembre.

"La moda rappresenta immagine ma anche il 21% del Pil della nostra città - ha dichiarato Giovanni Terzi -. Milano è una città fertile che ha voglia di vivere in comunità quando la comunità le dà l'occasione di farlo. La prima edizione di Vogue Fashion's Night Out ha riscosso un successo al di là delle nostre aspettative e ci ha permesso di dare il via ad un tema dimostratosi fondamentale, nell'ultimo anno, per l'Amministrazione: quello relativo all'apertura della grande moda alla città. Il mese di settembre vedrà Milano assolutamente coinvolta all'interno del fashion system attraverso una serie di eventi che prenderanno il via con la Vogue Fashion's Night Out, passeranno attraverso importanti fiere internazionali per terminare con la fashion week che, ancora una volta, ci vedrà parte attiva del sistema".

Dichiarazioni chiare e precise che mostrano fattivamente l'impegno dell'Amministrazione nel creare sinergie strategiche capaci di far convivere pubblico e privato in un unico grande progetto.

Progetto che, per quanto concerne l'evento del 9 settembre vede coinvolto anche l'assessorato all'Arredo Urbano e al Verde poiché i fondi raccolti durante la serata, durante la quale verranno venduti prodotti realizzati per l'occasione, verranno devoluti al progetto del Comune di Milano Adotta un albero.

"I fondi raccolti nella passata edizione serviranno a piantumare 500 nuovi alberi e 5.000 arbusti, in viale Monza a Milano - spiega l'assessore all'Arredo Urbano e al Verde, Maurizio Cadeo -. Anche per quest'anno abbiamo deciso di privilegiare le periferie. Su indicazione del Sindaco, Letizia Moratti e di Franca Sozzani abbiamo scelto di destinare i fondi della Vogue Fashion's Night Out 2010 al Villaggio Barona, area periferica a sud di Milano perché è importante diffondere il verde dove c'è più bisogno.
Questa amministrazione ha già piantato 70.000 nuovi alberi e il parco di CityLife avrà 170.000 metri quadrati di nuovo verde.
Ringraziamo la generosità degli stilisti e Franca Sozzani , il loro contributo al nostro lavoro è importante e dimostra la volontà comune di rendere sempre più verde Milano
".


>>Continua a leggere "Milano: Seconda edizione della Vogue Fashion's Night Out"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!