Notizie, tendenze e curiosità sul mondo della moda e del fashion

100moda presenta Street Style Look Book

Un nuovo modo di vivere la moda, dove la o il protagonista e' gente comune. Non piu' catwalk faraonici per scoprire idee e tendenze di moda, non piu' cataloghi in cui si ammirano luoghi e ambientazioni effimere ed impossibili, ma una sorta di quotidianita' piu' vicina alla realta', in una visione, un modo di essere concreti pur lasciando spazio alla fantasia e al sogno.


100 Street Style #8 - L'uomo casual a caccia di "location moda"

Scritto da Elisa Perino • Giovedì, 18 novembre 2010 • Commenti 1 • Categoria: Moda Uomo, Street Style Look Book

Viaggio molto e mi diverto molto a visitare posti mai visti ... mi chiamo Fabio.
Sono responsabile eventi e sfilate per un'agenzia di moda. Il mio compito è quello di organizzare tutto, dalla A alla Z, così come quello di trovare nuovi volti e nuove modelle (questo compito - come potrete immaginare - è particolarmente stressante). Inoltre ho la responsabilità di trovare locations e nuovi spazi per le sfilate, con una caratteristica essenziale: che non siano stati ancora usati.

Propprio per questo motivo mi trovo oggi al Dever Hotel di Cambiago Brianza. Spazi grandi e luminosi, moderni, adatti non solo per eventi e incontri di lavoro, ma congeniale anche per sfilate. E' proprio quello che corrisponde alle mie necessità.

E' qui che ho dato appuntamento ai clienti per cui sto lavorando. Incontrerò i responsabili dell'evento, ma sebbene il meeting sia prettamente business, ho accuratamente scelto un look trendy ma informale, seppur con un piglio elegante. La comodità è fattore fondamentale, tanto da farmi sentire sempre a mio agio nelle dinamiche del lavoro.


>>Continua a leggere "100 Street Style #8 - L'uomo casual a caccia di "location moda""

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Pepe Jeans London Autunno Inverno 2010-2011

Scritto da Elisa Perino • Martedì, 14 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Fashion

Pepe Jeans London ha riconfermato per la seconda stagione consecutiva Alexa Chung, la celebre presentatrice televisiva inglese, considerata un’icona di stile, come volto della campagna autunno/inverno 2010, accanto ad un personaggio maschile in grande ascesa, Jon Kortajarena.

L'ultima campagna di Pepe Jeans London segna il ritorno del brand di origine inglese a Portobello Road, nel quartiere di Notting Hill, il luogo di nascita del marchio, con un shooting che ne celebra le radici.
Ad affiancare la super-chic trendsetter Alexa Chung davanti all’obbiettivo ci sono il ventunenne modello francese Gaspard Menier e il richiestissimo modello spagnolo venticinquenne Jon Kortajarena.

Pepe Jeans Autunno Inverno 2010


Sullo sfondo delle strade di Portobello, dei caffè e dei negozi di dischi, Pepe Jeans London riunisce per questi scatti un team creativo composto quasi esclusivamente da talenti britannici.
In particolare, il creative director è Tom Hingston, famoso per la sua vena glamour nei lavori pubblicitari con marchi di moda, così come nella grafica per copertine d’album di star musicali, tra cui Massive Attack, Nick Cave & The Bad Seeds e Robbie Williams.
Per la campagna Pepe Jeans London abbandona la sua impronta fashion per abbracciare un estetica realista, che vuole un uomo e una donna semplici e spontanei, come si potrebbero incontrare per le vie della città, ma con un tocco ricercato e d’effetto.

Per realizzare l’immagine di gruppo è stato chiamato il fotografo londinese Josh Olins, chiaramente riconoscibile per il suo occhio lucido, capace di cogliere l’istante perfetto, per rendere un’atmosfera pulita, di grande purezza ed originalità, unendo il gusto retro con un background urbano.
Lo styling è stato affidato ad un'altra londinese, Clare Richardson, il cui curriculum include servizi usciti su V Man, WWD, Mixte e Man About Town, e il cui nome è diventato sinonimo di vere e proprie storie di moda indimenticabili, che vanno oltre la pellicola per raccontare esperienze di vita.

Segue la campagna ....


>>Continua a leggere "Pepe Jeans London Autunno Inverno 2010-2011"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Foot Locker e Karate Kid per una capsule collection adidas dedicata al cult movie

Scritto da Fiamma • Lunedì, 23 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Scarpe

Foot Locker e adidas presentano una capsule collection dedicata al film ‘The Karate Kid: la leggenda continua’ in uscita a settembre in Italia.



Protagonista del film è il giovanissimo attore Jaden Smith – figlio di Willl Smith - nei panni di Dre Parker che – trasferitosi a Pechino - imparerà la nobile disciplina del Kung Fu da un maestro d’eccezione come Jackie Chan, qui Mr. Han, conquistandosi il rispetto dei suoi coetanei. Nella sua nuova terra d’adozione infatti non basta il Karate - che già conosce - per difendersi e essere parte della nuova comunità, ma dovrà apprendere la millenaria arte marziale del Kung Fu per vincere un famoso torneo.

Quinto sequel di una saga che ebbe uno strepitoso esordio nel 1984, diffondendo con il suo grande successo la pratica del Karate a livello mondiale, Foot Locker celebra questo atteso nuovo film con una capsule collection adidas di abbigliamento e footwear, che prende ispirazione dal film per tutti gli appassionati.


>>Continua a leggere "Foot Locker e Karate Kid per una capsule collection adidas dedicata al cult movie"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Reebok presenta scarpe ZigTech: un energy drink per i piedi!

Scritto da Fiamma • Giovedì, 1 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Scarpe

Playmaker superstar dell’Università del Kentucky, John Wall è stato scelto come primo giocatore al mondo ad indossare la rivoluzionaria tecnologia ZigTech applicata al basket.



La nuovissima tecnologia ZigTech riduce di oltre il 20% il deterioramento dei muscoli chiave della gamba, permettendo agli atleti di lavorare più intensamente e più a lungo.

Detto in parole semplici, è un energy drink per i piedi durante qualsiasi performance.
L’unicità della tecnologia ZigTech si concretizza in un’innovativa e leggerissima suola in schiuma costruita con una straordinaria trama geometrica a zig-zag. Questa suola a zig-zag oltre ad assorbire l’impatto a terra del tallone, ad ogni passo diffonde delle onde di energia per tutta la lunghezza della scarpa, supportando di fatto lo sforzo dell’atleta.

Sono eccitato per il debutto in campo delle scarpe da basketball di Reebok Zig Slash’, ha detto Wall. ‘Mi sono allenato con le Zig e non ho mai sperimentato nulla di simile all’energia extra che mi hanno dato queste scarpe.’



>>Continua a leggere "Reebok presenta scarpe ZigTech: un energy drink per i piedi!"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Tommy Hilfiger - capsule collection Keith Haring

Scritto da Fiamma • Venerdì, 25 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: Fashion

Tommy Hilfiger celebra ancora una volta l'arte con una nuova capsule collection.



Una serie di proposte footwear composta da sneaker e rainboots per donna e bambino e sneakers per l'uomo, realizzate in collaborazione con la Fondazione Keith Haring e Artestar LLC, che ripropongono le opere dell'artista scomparso nel 1990, a soli 31 anni, a causa dell'AIDS; dopo essere stata presentata a Firenze presso lo store Luisaviaroma lo scorso 12 giugno, la mini collezione è approdata a Milano da 10 Corso Como.

"Da ottobre - ha spiegato a Modaonline Pier Paolo Righi, amministratore delegato di Tommy Hilfiger Italia - i retailers più importanti come Colette a Parigi o, appunto, Luisaviaroma e 10 Corso Como accoglieranno le calzature realizzate per questa speciale collaborazione, che rafforza il fil rouge che da sempre lega Tommy Hilfiger alle diverse forme d'arte ed in particolare alla Pop Art. Dopo le proposte invernali la partnership continuerà con una collezione Spring/Summer 2011, stagione in cui avverrà un secondo step che vedrà coinvolto nuovamente l'universo grafico di Keith Haring. La capsule collection intesa come strategia sarà sempre più presente, per rispondere ad una nuova esigenza del consumatore che necessita di prodotti sempre nuovi e freschi".


>>Continua a leggere "Tommy Hilfiger - capsule collection Keith Haring "

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Mango, Shakira ed UNICEF per i Mondiali di Calcio

Scritto da Fiamma • Martedì, 15 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: Beneficienza

Prende il via con l'inizio dei Campionati del Mondo di Calcio in Sudafrica una speciale iniziativa realizzata da Mango in collaborazione con la celebre cantante colombiana Shakira, interprete di Waka Waka, canzone ufficiale della kermesse calcistica ed UNICEF.



Durante i campionati del mondo saranno, infatti, disponibili in tutti gli store Mango (1.431 negozi in 100 paesi) e sull'e-shop del brand all'indirizzo www.mangoshop.com quattro magliette (due modelli femminili e due maschili) al costo rispettivamente di 22.90 € e di 24.90 € su cui sono stampati gli slogan "Waka Waka" e "This Time for Africa" create esclusivamente per l'occasione.

Le grafiche delle magliette rappresentano lo spirito, la vitalità e l'energia del continente che ospita i Mondiali di Calcio FIFA 2010 e i fondi raccolti attraverso la vendita della T-shirt "Waka Waka" saranno destinati a iniziative per l'educazione scolastica dei bambini del Sudafrica.

"Il vero obiettivo di questo progetto legato al Campionato Mondiale di Calcio è quello di offrire un contributo duraturo - dice Shakira -. Possiamo unire all'eredità di questo momento storico, un progetto che punti su una formazione di qualità per i bambini del Sudafrica per porre fine alla povertà e alle disuguaglianze laddove sono radicate".


>>Continua a leggere "Mango, Shakira ed UNICEF per i Mondiali di Calcio"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Silvian Heach Collezione P/E 2010

Scritto da Fiamma • Lunedì, 7 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda donna

Silvian Heach Collezione P/E 2010: la donna “fusion” Silvian Heach coglie impulsi, tendenze e mood mixandoli in una collezione eclettica, dalle mille identità, che sono poi le mille identità della donna “fusion” di oggi, capace di essere “tante donne”, rimanendo se stessa per personalità, sicurezza nel saper scegliere come e cosa essere.



La collezione PE 2010 si sviluppa così nel segno della spigliatezza, dell’ironia, della freschezza di uno stile che parla il linguaggio di una femminilità disinvolta e contemporanea.

PIN UP.
Sensualità frizzante.
Abitini strizzati in jersey da pin up anni ’40 “rivisitate” nelle immagini fotografiche di Timothy White. Maglie “boudoir” con dettagli in pizzo, strass, grafiche piazzate. Pantaloni superfascianti, gonne da portare con i tacchi vertiginosi. Le gambe sembrano interminabili e fanno girare testa.
Mini-abiti anche di sera, in un trionfo di fiocchi, perline paillettes…

POP ART. Stravaganza ma con classe
. Colori forti e forme particolari, fantasie in technicolor e flash fluo. Jeans con dettagli colorati, T-shirt sgargianti, trench e blouson in texture spalmate.
Per chi non vuole passare inosservata…


 


>>Continua a leggere "Silvian Heach Collezione P/E 2010"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

HOOSIER: a Pitti Uomo il nuovo brand ideato dagli studenti dello IED

Scritto da Fiamma • Domenica, 6 giugno 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda Uomo

PITTI UOMO N. 78 - dal 15 al 18 giugno 2010 Firenze - Fortezza da Basso -La volontà di dare vita ad un nuovo marchio, una collezione sportswear per giovani cosmopoliti, una linea di capi che esprime lo spirito creativo e tutta l’immaginazione di un fashion designer viaggiatore.

Questo è Hoosier, il brand ideato dagli studenti del III anno del corso triennale post-diploma in Fashion and Textile Design dell’Istituto Europeo di Design di Torino a.a. 2009/2010.

I diplomandi sono stati coinvolti in un singolare esercizio didattico: simulare in tutte le sue fasi la creazione di un’azienda, a partire dall’ideazione del giovane marchio fino alla realizzazione di una collezione di abiti vera e propria e di un piano di marketing e vendite.

“Il brand Hoosier - spiegano gli studenti - vuole rappresentare l’origine etimologica del termine inglese Hobo, ovvero lavoratore senza fissa dimora”.
In linea con questa filosofia, il marchio identifica una collezione per giovani creativi in viaggio, una linea di capi semplici, artigianali ma internazionali, potenziale espressione di sette viaggi da compiersi in un anno in sette città: Torino, Berlino, Copenhagen, Mosca, Istanbul, Bilbao, Tokio.

Sette città pensate come sette potenziali temporary lab, laboratori di stile che fanno capo a Torino, sede dell’azienda affiancata da uno showroom dedicato alla vendita.
Il risultato è una linea di abbigliamento, quella di Hoosier, nella quale domina il Denim trattato in un’ottica di utilizzo creativo dei materiali, in linea con i ritmi e lo stile propri della quotidianità metropolitana.
I fashion designer, oltre alla fase di disegno e realizzazione dei capi, hanno sviluppato le loro capacità professionali simulando un’attività aziendale, per la quale sono stati individuati i ruoli e gli step richiesti da un normale iter aziendale.


>>Continua a leggere "HOOSIER: a Pitti Uomo il nuovo brand ideato dagli studenti dello IED"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Marella: Collezione P/E 2010

Scritto da Fiamma • Sabato, 1 maggio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda donna

Ispirazione Cote d’Azur per la Primavera Marella 2010: dettagli marina, stampe sailor e righe sono reinterpretati in chiave glam.

E per l’Estate il colore: fucsia, verde smeraldo e viola da alternare alle tonalità neutre e al total white perfetto sui tessuti naturali per il leisure time. Marella, bon chic bon genre.




>>Continua a leggere "Marella: Collezione P/E 2010"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Petite Mademoiselle: linea di t-shirts per ragazze romantiche ed eco-friendly

Scritto da Fiamma • Venerdì, 16 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: Moda donna

Philisophy
Può una semplice t-shirt bianca prendere vita? Con Petite Mademoiselle, giovane brand nato dalla creatività della designer Sheila Salvato, è possibile.
Infatti, la filosofia Petite Mademoiselle si fonda sul personalizzare t-shirt con disegni di volti di donne accompagnati da frasi che possono rispecchiare l’essenza di ogni ragazza.




Come? Basta scegliere la t-shirt che meglio vi rappresenta: la romantica, la sognatrice, la ragazza decisa… il proprio modo di essere si rispecchierà nella t-shirt che indosserete.
Le figure sembrano in bilico tra passato e futuro, tanto solide quanto romantiche, grazie anche all’uso di colori tenui e delle frasi che sono associate ad ogni figura e che rappresentano veri stati d’animo.

Leggera e femminile, sofisticata ma per nulla complicata… questa è la donna Petite Mademoiselle.

Collezione
Stampe leziose, delicate, romantiche e chic. La collezione si compone capi basic, che proprio nella semplicità trovano la chiave del proprio successo. Al bianco delle t-shirt si accostano colori teneri, trasparenti che accompagnano silhouette radiose ispirandosi alle ragazze di oggi, belle e malinconiche, che con toni leggeri si propongono nelle proprie fragilità; che con delicatezza e semplicità non rinunciano al glamour.
Ma il mondo di Petite Mademoiselle è anche fatto di nastri, pizzi e volant che accentuano la nuova femminilità di virginali e maliziose lolite.
La musa ispiratrice è una ragazza moderna, internazionale ed attenta ai dettagli. Ma ancora più importante, che si riconosce in messaggi fragili che dimostrano sempre la capacità di essere modernamente romantiche.


>>Continua a leggere "Petite Mademoiselle: linea di t-shirts per ragazze romantiche ed eco-friendly"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!