Notizie, tendenze e curiosità sul mondo della moda e del fashion

100moda presenta Street Style Look Book

Un nuovo modo di vivere la moda, dove la o il protagonista e' gente comune. Non piu' catwalk faraonici per scoprire idee e tendenze di moda, non piu' cataloghi in cui si ammirano luoghi e ambientazioni effimere ed impossibili, ma una sorta di quotidianita' piu' vicina alla realta', in una visione, un modo di essere concreti pur lasciando spazio alla fantasia e al sogno.


Polo Ralph Lauren, un concetto di stile non effimero

Scritto da Michela D'Ambrosio • Martedì, 30 settembre 2014 • Commenti 0 • Categoria: Shopping

Non tutte le persone sono fissate nel seguire la moda in maniera ossessive, e anzi preferiscono avere nel proprio guardaroba dei capi che siano duraturi nel tempo e resistano ad ogni momento. La moda infatti è probabilmente quello che esiste di più mutevole, eppure esistono stilisti che hanno fatto della stabilità il loro punto di forza. Tra questi si inserisce Ralph Lauren, una delle menti più fervide dello scorso secolo, che ha saputo sfruttare una semplice intuizione per costruire un impero. I prodotti del marchio Polo Ralph Lauren sono infatti pensati per durare attraverso le mode.

Grazie ad uno stile unico e riconoscibilissimo da pochi piccolissimi particolari, lo stilista americano crea capi che resistono nel tempo, volte a diventare delle vere e proprie icone. Le polo di Ralph Lauren sono state create per offrire un prodotto raffinato ma allo stesso tempo accessibile a chiunque; la filosofia del brand americano è proprio quella di non inseguire le mode, sempre volubili ed effimere, per creare dei capi che possano andare oltre, e trascendere i gusti del momento. E probabilmente è proprio questo che ne ha decretato il successo, facendo diventare Ralph Lauren lo stilista più ricco del mondo.

Nato Ralph Lifshitz, Ralph Lauren si interessa da giovane alla moda, disegnando e vendendo cravatte ai suoi compagni di classe, che sarà l’apripista al suo primo interesse nel campo della moda, aprendo prima un negozio di cravatte, fino a dare inizio ad una vera e propria catena. Questi negozi avevano già il marchio Polo ma solo dopo aver avuto il permesso da parte dei possessori del “brevetto” (i fratelli Brooks) della famosa divisa con collare e bottoni ha potuto iniziare la produzione del capo di abbigliamento che lo renderà celebre in tutto il mondo.

 


>>Continua a leggere "Polo Ralph Lauren, un concetto di stile non effimero"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come riconoscere la qualità, acquistando cravatte on line

Scritto da Michela D'Ambrosio • Lunedì, 15 settembre 2014 • Commenti 0 • Categoria: Accessori

Oggi giorno è più che mai importante saper essere sempre alla moda, eleganti e per certi versi anche apparire come raffinati, specie se ci trovassimo a vivere e lavorare in un determinato contesto, dove l’etichetta e le buone maniere sono divenute una sorta di obbligo per noi e per vivere a stretto contatto con le altre persone.

Sappiamo quindi che l’eleganza e il sapersi vestire bene sono ormai sinonimi di classe e di buon gusto. Spesso sarà importante fare presa sul nostro capo ufficio o principale, vestirsi in una determinata maniera ci aiuterà a sembrare molto più professionali e assumeremo un’aria maggiormente sicura e determinata, anche se in tal caso non sarà di certo sempre facile addentrarci nella giusta scelta del look più appropriato da adottare e quindi di che tipo di abbigliamento scegliere.

ELEGANZA E RAFFINATEZZA

Un accessorio che difficilmente potrà mancare dal nostro guardaroba sarà la classica cravatta, che se vogliamo è essa stessa l’emblema dell’importanza di una persona e di conseguenza anche della sua eleganza e raffinatezza. Quello che dovremo tenere a mente è che quest’accessorio d’abbigliamento è particolarmente duttile, infatti, esso si adatta facilmente a ogni tipo d’abbigliamento che avremo intenzione d’adottare, basterà proprio anche la sola cravatta a cambiare completamente l’immagine di un uomo, sarà l’elemento che decreterà la differenza tra una persona semplice, comune e una persona distinta, elegante e raffinata. Alcuni tendono a considerarla come una sorta di proiezione esterna della personalità di coloro che la indossano, se si tratterà di un modello a fantasia, magari con delle forme simpatiche e con dei colori sgargianti, saremo di certo alla presenza di qualcuno con una personalità particolarmente eclettica e simpatica, estroversa. Nel caso si volesse dare un’immagine di sé come serie, rigorosa e rispettosa, potremo scegliere una cravatta a tinta unita, magari sul grigio a righine chiare orizzontali, tale look sarà particolarmente indicato per l’abbigliamento d’ufficio e per gli ambienti di lavoro, magari anche nel caso in cui dovessimo apparire in un ambiente pubblico, come ad esempio in un convegno o magari a teatro.


>>Continua a leggere "Come riconoscere la qualità, acquistando cravatte on line"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Scarpe Fred Perry, qualità e design

Scritto da Michela D'Ambrosio • Lunedì, 4 agosto 2014 • Commenti 0 • Categoria: Moda Uomo

Ha rivoluzionato il concetto di abbigliamento sportivo, fondendo con lo streetwear e conquistando milioni di persone in tutto il mondo. Con la sua polo ha fatto la storia della moda, e poco importa se quasi nessuno di quelli che la indossano sa chi è e cosa ha fatto il suo fondatore, che da il nome al marchio. Stiamo parlando di Fred Perry, casa di abbigliamento nata all’inizio degli anni ’50 con l’intento di produrre maglie di cotone comode ed eleganti da fare indossare ai giocatori di tennis. Non poteva essere altrimenti se pensiamo che Fred Perry è stato un grandissimo campione di questo sport, con tre vittorie a Wimbledon, competizione da lui stesso definita «l’amore più importante della mia vita».

Consapevole del proprio talento, è sua la frase «Per fortuna oggi non devo giocare contro di me». Questa sicurezza, che ha permesso al figlio di un operaio di diventare un campione in uno sport storicamente praticato da benestanti, l’ha riversata anche nella sua esperienza nel settore della moda, dove è riuscito in pochi anni a diventare un’icona di stile.

Il logo con la corona d’alloro è uno dei più riconoscibili al mondo, al pari del coccodrillo della Lacoste, simbolo di un’idea di moda capace di fondere sport, casual e eleganza in un unico capo. Come le scarpe Fred Perry, che, dopo, la polo, rappresentano il prodotto della casa più venduto e apprezzato al mondo.

Le scarpe Fred Perry, acquistabili online, dal sito ufficiale o da e-commerce autorizzati, si divino in tre categorie: classics, court, heritage.

scarpe fred perry


>>Continua a leggere "Scarpe Fred Perry, qualità e design"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Abbigliamento vintage online

Scritto da Michela D'Ambrosio • Mercoledì, 18 giugno 2014 • Commenti 0 • Categoria: Moda donna

Abbigliamento vintage online: dove trovarlo Con il termine abbigliamento vintage ci si riferisce ad abiti, indumenti e accessori che sono stati prodotti almeno venti anni fa e che nonostante il passare degli anni hanno mantenuto il loro fascino e sono diventati sinonimo di eleganza.

Ci sono numerosi siti di abbigliamento vintage online, dove Ë possibile trovare gli indumenti più originali, che magari provengono anche da posti lontani e che sono ancora più carichi di storia e cultura.

Abbigliamento_vintage

Gli amanti del vintage lo considerano una vera e propria filosofia di vita, che si basa sulla passione degli oggetti, compresi gli abiti, che sono stati realizzati con tecniche usate nel passato e proprio per questo sono ricchi di storia e di fascino. Molte persone considerano questa particolare tipologia di oggetti un vero e proprio culto, che testimonia valori e costumi passati, ma in qualche in qualche modo si desidera rendere contemporanei. Caratteristiche dellíabbigliamento vintage online Su internet Ë possibile trovare indumenti e accessori vintage, adatti a tutte le et‡ e magari provenienti da localit‡ e culture lontane dalla nostra. Allíinterno dei vari siti preposti è possibile trovare indumenti per donna, uomo, bambino, accessori vari, come borse, cinture, cappelli, guanti, sciarpe, foulard che magari sono stati realizzati negli anni cinquanta e sono stati indossati da gente comune o da persone importanti.  


>>Continua a leggere "Abbigliamento vintage online"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lo stile e la moda raccontate dalle principali fashion blogger d’Italia

Scritto da Michela D'Ambrosio • Giovedì, 22 maggio 2014 • Commenti 0 • Categoria: Fashion

Giovani donne dalla penna appuntita e dalla passione per la moda: chi c’è dietro il fenomeno fashion blogger, che spopola anche in Italia

C’era una volta l’evento di moda, spesso coincidente con la sfilata di presentazione di una nuova collezione, rigorosamente riservato a un pubblico selezionato e molto esclusivo. Oltre agli addetti ai lavori e ai fortunati invitati, a raccontare queste serate e a far conoscere le novità di stile al pubblico di massa ci pensavano gli inviati di quotidiani e periodici, i cronisti di “rosa” che non si occupavano d’altro.

Parliamo di storia recente, al massimo qualche anno fa, non certo decenni. Però, le cose sono notevolmente cambiate, in questo breve periodo, grazie soprattutto al propagarsi del cosiddetto “web 2.0” e dei social network, che hanno dato la possibilità di emergere e di dire la propria a tantissimi utenti.

Nasce così il fenomeno dei “fashion blog”, comparsi dapprima negli Stati Uniti e pian piano sviluppatisi anche nel nostro Paese: seguiti dal pubblico, dalle aziende e anche dalle testate storiche della carta stampata e della televisione, che sempre più frequentemente ospitano nei propri spazi una voce che proviene dal web, spesso di genere femminile.

Eh sì, perché “fashion blogger” anche in Italia è principalmente donna: una persona che ha una grande passione per la moda e la trasforma in professione, raccontandola e vivendola a suo modo, attraverso le pagine del proprio sito o blog, curato e aggiornato costantemente. E poi, è corsa a condividere tutto tramite i canali social, per diffondere la comunicazione, creare seguito, accrescere la propria credibilità e autorità pubblica.



>>Continua a leggere "Lo stile e la moda raccontate dalle principali fashion blogger d’Italia"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Tutte le novità delle Polo Ralph Lauren 2014

Scritto da Michela D'Ambrosio • Mercoledì, 26 febbraio 2014 • Commenti 0 • Categoria: Moda Uomo

In tema di abbigliamento e di brands di riferimento nei capi di vestiario più sportivi (ma in grado di non abbandonare lo stile più elegante), un cenno di particolare pregio riescono a conquistarlo le polo della Ralph Lauren, veri e propri “miti” per più generazioni. Sia che la vostra scelta sia quella che opta per una polo delle collezioni new, sia che preferiate i capi più vintage, non avrete che l’imbarazzo della scelta nel coniugare praticità e classe!

Ma chi è la Ralph Lauren? E perché questa società si chiama così? Per intuire cosa ci sia alla base della denominazione societaria sia sufficiente andare a guardare il logo delle polo Ralph Lauren, stampato sul fronte: un giocatore di polo.

Ma andiamo con ordine. Ralph Lauren è il nome d’arte di Ralph Lifschitz, un newyorkese nato nel 1939 da una famiglia di immigrati ebrei della Bielorussia, e oggi in grado di poter vantare una posizione stabile tra i 200 uomini più ricchi del mondo, con un patrimonio complessivo che è stimato da Forbes in circa 5 miliardi di dollari.

Nato nel Bronx, Ralph Lauren a soli 28 anni ha l’intuizione di creare la propria etichetta, Polo Ralph Lauren, prendendo il giusto spunto da uno sport, il polo, che è certamente l’ideale per poter incarnare l’eleganza discreta e lo stile più classico. Proprio basandosi sull’eleganza e lo stile, e coniugando questi due elementi con la sportività, Ralph Lauren riesce rapidamente a conquistare una rilevante celebrità vendendo delle cravatte larghe, fatte a mano, con materiali insoliti. Una creatività che potrebbe apparentemente stridere rispetto ai canoni classici della moda, ma che invece riesce ad imporsi ben presto come la “nuova” tradizione.



>>Continua a leggere "Tutte le novità delle Polo Ralph Lauren 2014"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Olga Novak e il caldo autunno 2011

Scritto da Elisa Perino • Giovedì, 13 ottobre 2011 • Commenti 0 • Categoria: Street Style Look Book

Olga Novak - come tante di noi - non sa cosa indossare in questa prolungata estate ormai autunnale. La stagione che precede quella più fredda ci sta regalando ancora tante calde giornate di sole e di temperature quasi estive.
Un pomeriggio come tanti di ottobre decide di vestire cose semplici, idee e capi acquistati in uno dei tanti store di abbigliamento che propongono indumenti a prezzi accessibili ma che ci fanno sempre sentire a nostro agio e particolarmente seducenti.


Un maglioncino grigio a maniche lunghe caldo e avvolgente che scivola via lasciando scoperte le spalle, un paio di Hot Pants in jeans orlate con tessuto a fiori e un paio di sandali stringati colore chiaro.
E con gli amici, via a godersi gli ultimi caldi raggi di sole di un tramonto autunnale.

Tutte le immagini sono di Luca De Nardo ©, concesse in esclusiva a 100 News Network. E' vietato l'utilizzo, la modifica e la riproduzione anche parziale senza l'esplicita autorizzazione dell'autore.


>>Continua a leggere "Olga Novak e il caldo autunno 2011"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Nuovo Tudor Grantour Fly Back. Quando la classe non è acqua

Scritto da pachi • Venerdì, 24 giugno 2011 • Commenti 0 • Categoria: Gioielli

La Tudor presenta il nuovo gioiello della sua linea Tudor Grantour: Fly Back. Quando la classe non è acqua.

100moda-Tudor-Fly-back-acciaio


Dedicato agli appassionati di corse automobilistiche, il Tudor Grantour Fly Back è un Chrono con straordinarie prestazioni, che permette di cronometrare tempi e parziali, grazie ad un pulsante dedicato.


>>Continua a leggere "Nuovo Tudor Grantour Fly Back. Quando la classe non è acqua"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La festa di addio al nubilato con Pinko o Moschino?

Scritto da Elisa Perino • Venerdì, 6 maggio 2011 • Commenti 1 • Categoria: Street Style Look Book

Ciao, mi chiamo Maria e sono arrivata presto al locale che abbiamo scelto io e le mie amiche per l'addio al nubilato di una nostra carissima amica.
Ho voluto assicurarmi che tutto fosse come previsto e che l'organizzazione della saletta (e soprattutto dell'animazione prevista) fosse perfettamente chiara ai gestori di questa famosa discoteca milanese.
Abitando esattamente dall'altra parte della città, ho pensato bene di portarmi i cambi per la serata. Ora rimane il dilemma. Pinko o Moschino?
Il mio amico fotografo mi ha seguito nell'organizzazione, perché scatterà durante la serata per futura memoria.
Infatti la nostra amica che convolerà a nozze (il suo matrimonio è previsto tra 10 giorni), dovrà ricordarsi della memorabile serata che le abbiamo organizzato e per far questo il gruppo delle sue più care amiche ha voluto che tutto fosse fotografato e fissato per sempre....

Dopo aver verificato che gli ottimi organizzatori del locale avessero tutto chiaro sull'evolversi della festa, mi sono dilettata a fare qualche scatto. Giusto per divertirmi e per scegliere in foto quale abito mi donasse di più.
Il vestito nero con le frange firmato Pinko o il vestito nero con la schiena nuda di Moschino? Le scarpe con fiocco nero di Zara o le scarpe gioiello Why di Alberto Venturini?


Sulla scelta finale .... vi farò sapere.

Ciao/ciao
Maria

(foto: Luca De Nardo, MUA: Sonja Caccamo)


>>Continua a leggere "La festa di addio al nubilato con Pinko o Moschino?"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Quando l'arte incontra la bellezza. Moda, acconciature, trucco e storia

Scritto da Elisa Perino • Mercoledì, 4 maggio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Entertainment

Lo scorso lunedi, all'interno dello splendido scenario del Palazzo Borromeo di Cesano Maderno si è svolta una serata interamente dedicata alla primavera, dove arte, moda, beauty, fashion & style hanno dato vita ad un evento in cui realtà imprenditoriali fortemente radicate sul territorio hanno dato mostra del Made in Italy.
Con il patrocinio del Comune di Cesano Maderno, lo Staff tecnico della Scuola Acconciatori Cesanesi Artigiani Italianidi (SACAI) ha festeggiato il gemellaggio con la spagnola Salerm Cosmetic, che porterà già dal prossimo anno gli studenti della Scuola S.A.C.A.I. a fruire di stage quindicinali presso l'Accademia della Salerm a Barcellona.

La serata ha visto protagonisti gli acconciatori italiani Campioni del mondo Adele Gatto e Francesco Mancusi. Ma non solo.
La sfilata realizzata nel corso dell'evento ha raccontato l'estro creativo italiano tra acconciature sofisticate, costumi medioevali e abbigliamento primavera-estate 2010-2011, firmati dall'Atelier Idea di Maria Sarli e da Johnny Key Camiceria.

La parte dedicata all'arte ha visto protagonista l'artista Simona Seveso, già restauratrice del Palazzo Borromeo di Cesano Maderno.
100moda.it ha voluto partecipare direttamente alla serata, raccontando con immagini e foto il piacevole sviluppo di tutta la serata.
Modelle: MissCommercio 2011 Jennifer Volpes, Arianna Poloni, Olga Novak, Alexandra Radulescu, Federica Demontis, Greta Mandressi, Alessia Interlandi, Greta Sedini.
Foto: Luca De Nardo



>>Continua a leggere "Quando l'arte incontra la bellezza. Moda, acconciature, trucco e storia"

Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!